Ruggero moretto radionico, Radiestesista




Yüklə 277.79 Kb.
səhifə1/4
tarix26.04.2016
ölçüsü277.79 Kb.
  1   2   3   4

RUGGERO MORETTO

Radionico, Radiestesista


Bioterapeuta Diplomato CEE

Reiki Master

Via Roma, 17


20050 SOVICO (Milano)-I

Tel. +39 039/2012812 * +39 339/3884301

Natel +41 076/3058561

http://www.cristalloterapia.info/RuggeroMoretto

Email: Rogermor@tin.it



CORSO AVANZATO

DI

RADIONICA

E

RADIESTESIA


LA DISPENSA
(A cura di Ruggero Moretto)

SOMMARIO DEGLI ARGOMENTI


  • PREFAZIONE Pag……2




  • IL RADIONICO-TERAPEUTA Pag……3

- METODI DI RIPRODUZIONE RADIONICA

DI UN QUALSIASI RIMEDIO E/O

FENOMENO VIBRAZIONALE E MENTALE Pag……4




  • LA GUARIGIONE A DISTANZA MEDIANTE

IL CIRCUITO RADIONICO N.3 –

LE 4 LOSANGHE Pag…..11



  • LA RADIONICA MEDICALE Pag…..12





  • ALCUNI RIMEDI RADIONICI DI

USO COMUNE Pag…..14


  • COME TESTARE UNA CURA PIU’ MIRATA

SULLE TAVOLE RADIESTESICHE DEI RIMEDI

VIBRAZIONALI Pag…..17





  • TAVOLE RADIESTESICHE DEI RIMEDI

VIBRAZIONALI Pag…..19

- 1 -


PREFAZIONE

Dopo aver esaminato a fondo e approfondito, sotto tutti gli aspetti, nel precedente CORSO BASE come effettuare una cura radionica, con alcuni rimedi radionici di uso comune e mediante nozioni fondamentali di radiestesia, insieme ai grafici radionici radiestesici che ci hanno a loro volta aiutato a riscoprire energeticamente come usare uno strumento radiestesico come il pendolo, ampliando così le nostre naturali facoltà radiestesiche per testare la cura radionica più mirata, ora ci concentreremo su alcuni avanzati ed ingegnosi metodi radiestesici e radionici di come creare, ricercare ed incanalare sempre radionicamente tutti i rimedi vibrazionali, naturali e non, esistenti ed esistiti nonché intenzioni psichiche più complesse.


In questo frangente, si è dato spazio anche a tecniche di RADIONICA MEDICALE con relativa tavola radiestesica generale, per la localizzazione delle disfunzioni fisiche.
Verranno inoltre spiegate tecniche di guarigione a distanza e di preparazione di liquidi terapeutici particolari, il tutto mediante la realizzazione di particolari testimoni-oggetto su alcuni determinati circuiti radionici.
Questi testimoni-oggetto andranno creati anche in base al risultato completo del test radiestesico guidato e menzionato di seguito su di una tavola radiestesica iniziale dove l’operatore testerà sul paziente tutta una serie di diverse metodologie terapeutiche naturali ed olistiche più adatte e conosciute, dove poi ognuna di queste farà capo al relativo elenco di rimedi su altre tavole radiestesiche, il tutto per fare una sempre più mirata ed efficace terapia.
Infine, verranno esplicati in maniera chiara altri particolari rimedi radionici ad utilizzo autonomo, come quelli del corso base, che completano così la presente dispensa del Corso Avanzato di Radionica e Radiestesia.

- 2 -
UNA NUOVA FIGURA PROFESSIONALE


IL RADIONICO-TERAPEUTA


(il terapeuta del futuro)

Molti dei rimedi vibrazionali naturali che normalmente acquistiamo o facciamo acquistare ai nostri pazienti per cifre spesso poco accessibili alla grande massa, scoraggiano spesso in linea generale l’approccio olistico e le cure alternative; d’altro canto e per quanto ci riguarda, è possibile (come vedremo nella presente dispensa) riprodurre radionicamente rimedi di QUALSIASI natura come per esempio rimedi allopatici, naturali, fenomeni psichici e/o intenzioni mentali espresse a seconda dell’operatore….ecc……non dimentichiamo che il fatto di creare radionicamente anche un oggetto o rimedio “fisico” come l’aspirina, un’essenza o un pensiero, è sempre materia di natura mentale come del resto lo è lo studio delle onde di forma e della radiestesia (vedi capitolo iniziale del corso base LA RADIONICA); quindi possiamo dire che, avendo ora l’immenso vantaggio di riprodurre radionicamente e radiestesicamente la vibrazione di qualsiasi nostra intenzione, i metodi di seguito descritti ci offriranno l’immenso vantaggio di effettuare una qualsiasi terapia mediante un qualsiasi approccio a COSTO ZERO !!!!……


Questa nuova, vasta ed affascinante scienza del futuro che è la radionica e la radiestesia, permette inoltre a chi vi si accosta, di realizzare a seconda della preparazione, della filosofia e dell’ approccio di ogni singolo operatore (sempre e comunque nel settore terapeutico, per il benessere generale, olistico e non), un metodo proprio di utilizzo; per es.: un medico potrebbe creare radionicamente un valido catalizzatore di antibiotico o altro, uno psichiatra del Valium, un dentista di un antinfiammatorio, un omeopata dell’ipericum, uno psicoterapeuta o ipnotista dei messaggi positivi per il subcosciente (oltre che utilizzare la sintesi mentale “grafico radionico n.16 del corso base”), un erborista del Timo, un floriterapeuta dei Fiori di Bach, un cristalloterapeuta un quarzo rosa, un cromoterapeuta dei colori, un astrologo potrà convogliare degli influssi planetari e delle galassie per curare tutti i malesseri, un operatore Reiki o guaritore spirituale potrà incanalare i relativi simboli di guarigione senza trattare direttamente il paziente, ecc…….., per concludere dicendo che ogni terapeuta guidato dalle proprie conoscenze professionali potrà, grazie ad alcuni grafici radionici menzionati di seguito oltre alla presente dispensa, avvantaggiarsi ulteriormente verso la guarigione dei propri pazienti, personalizzando continuamente, anche grazie all’esperienza e all’evoluzione del terapeuta stesso, dei validi e vari metodi sempre più mirati a costo zero.
INFINE OGNUNO DEI SUDDETTI APPROCCI TERAPEUTICI OLISTICI, NATURALI E NON, POTRANNO ESSERE L’UNO IL COMPLEMENTARE DELL’ALTRO E VICEVERSA…….
Sulla base di questo, giunge subito spontaneo che può nascere una nuova figura di operatore:
IL RADIONICO

O

RADIONICO-TERAPEUTA
Ma ora entriamo nel vivo di questa pionieristica esperienza, iniziando ad esaminare ogni dettaglio su come riprodurre radionicamente i principi attivi ed energetici di un qualsiasi rimedio terapeutico oltre che crearne di nuovi di nostra invenzione a seconda dell’esperienza e delle esigenze di ognuno.

- 3 -


METODI DI RIPRODUZIONE RADIONICA

DI UN QUALSIASI RIMEDIO E/O FENOMENO VIBRAZIONALE E MENTALE

PRIMO METODO

Il grafico radionico “N.1 - PRODUTTORE DI ACQUE TERAPEUTICHE”


Grazie al grafico radionico PRODUTTORE DI ACQUE TERAPEUTICHE (N.1), possiamo riprodurre la frequenza o radiazione di qualsiasi testimone-parola e/o di qualsiasi rimedio vibrazionale testato anche mediante il percorso radiestesico guidato sulle relative tavole radiestesiche di pag. 19, scrivendo a penna nera chiaramente in stampatello all’interno dei tre rettangoli uguali superiori il suo nome come per esempio: Aloe Vera, Hipericum, Aspirina, ecc…..creando un testimone-oggetto del rimedio stesso che andrà infine ad ottimizzare e completare il presente grafico radionico che caricherà della frequenza dei rimedi scritti, il bicchiere d’acqua naturale posto al centro dei cerchi concentrici al centro del decagono; n.b.: per la stessa terapia non si possono inserire nei tre rettangoli uguali più di n.6 rimedi.


La presenza del decagono, che richiama e amplifica la vibrazione in questo caso del testimone-parola menzionato entro i tre rettangoli superiori, e la presenza dei cerchi concentrici che veicola ed amplifica ulteriormente la vibrazione sempre del testimone oggetto del rimedio stesso al bicchiere d’acqua posto al centro, fanno di questo grafico radionico un validissimo e semplicissimo strumento terapeutico a costo zero.
Grazie al percorso radiestesico “tipo” guidato e realizzato su delle tavole radiestesiche da pag. 19, dove sono menzionati tutta una serie di rimedi olistici naturali e vibrazionali conosciuti, è possibile rilevare la metodologia nonché i relativi rimedi che servono per ottimizzare una terapia radionica più mirata per una qualsiasi patologia su di un qualsiasi soggetto. (dette tavole possono essere inserite o sostituite con altre tavole realizzate dall’operatore in base a metodologie terapeutiche più confacenti alle esigenze di qualsiasi tipo di approccio e/o malattia).
Per assumere le benefiche frequenze o radiazioni di questo grafico ottimizzato, è necessario ogni volta magnetizzare dell’acqua naturale in un bicchiere di vetro bianco di max 20 cl. col fondo piatto, non a calice e senza scritte pubblicitarie (il tipico bicchiere da trattoria) ponendolo per circa 1 ora al centro dei cerchi concentrici del grafico; dopodiché è possibile assumere l’acqua stessa magnetizzata possibilmente a stomaco vuoto; effettuare questa operazione per 3-4-5 volte al giorno per un mese o più (testate col pendolo i bicchieri giornalieri e il periodo di cura).
N.b.: è necessario utilizzare il grafico per la carica solamente nei tempi di magnetizzazione prestabiliti, ovvero non più di 4-5 ore al giorno se assumiamo n.4-5 bicchieri, in quanto il tempo rimanente della giornata servirà all’onda di forma del circuito grafico radionico a ripristinare la sua carica magnetica originale.

- 4 -

SECONDO METODO
TECNICA RADIESTESICA DEI NUMERI SUL GRAFICO RADIONICO RADIESTESICO “N.2 - IL NUMERO COSMICO”



Mediante questo singolare grafico radionico radiestesico, è possibile riprodurre radiestesicamente una qualsiasi vibrazione o intenzione mentale sotto forma di numeri (vedi cenni nel capitolo LA RADIONICA sulla dispensa del corso base), che andranno utilizzati come testimoni-oggetto all’interno di tutti i grafici radionici a loro collegati oltre che per quelli di incanalamento delle frequenze terapeutiche stesse, come nel precedente grafico produttore di acque terapeutiche o sul grafico le 4 Losanghe (di cui vedremo in seguito l’utilizzo) per la guarigione a distanza.
Questo secondo metodo del Numero Cosmico, introduce i primi passi sui metodi radiestesici di creazione di frequenze particolari, di riproduzione di fenomeni psichici complessi per una più mirata azione terapeutica e non (aiutatevi anche con le tavole radiestesiche da pag. 45 a pag. 46 testando la parola chiave circa la natura della vostra intenzione mentale o azione più adatta ad una qualsiasi terapia e non).


PRELIMINARI
- come primo preliminare, mettetevi in funzione il grafico radionico radiestesico n.2 del corso base (l’Amplificatore yogi) applicando la foto dell’operatore radiestesico (in questo caso voi stessi) sulla testa dello yogi nella parte alta del grafico, poi realizzate un testimone-oggetto su di un fogliettino di carta bianca con scritto a penna nera in stampatello e leggibile
RICERCA DEL NUMERO COSMICO PER………………………”(menzionate semplicemente e chiaramente l’oggetto della vostra ricerca che sarà una situazione, un messaggio specifico di guarigione, ecc……. come per esempio:RICERCA DEL NUMERO BENEFICO CHE HA PIU’ BISOGNO MARIO ROSSI”, oppure “…….PER IL MAL DI FEGATO DI MARIO ROSSI”, oppure “…….. PER IL RIPRISTINO DELLE FORZE VITALI DI MARIO ROSSI”, oppure “……………………………..PER IL RIEQUILIBRIO FUNZIONALE / EMOZIONALE / FISICO / MENTALE / SPIRITUALE DI MARIO ROSSI”, ecc…………………ed infine per una qualsiasi azione terapeutica testata per realizzare poi una cura più mirata per un qualsiasi scopo)
che renderete energeticamente più attendibile tenendolo per 30 minuti al centro del Decagono (il grafico radionico radiestesico n.1 del corso base) per poi apporlo insieme al testimone-soggetto della persona per cui farete la ricerca (sempre se si tratterà di una persona) al centro del grafico radionico radiestesico n.2 (l’Aplificatore yogi) mettendolo così in funzione;
- come secondo preliminare (in contemporanea e/o non al precedente) potete anche impregnare il vostro pendolo dell’energia dell’intenzione del messaggio di guarigione in questione, mettendo (sempre il vostro pendolo) per 30 minuti al centro del grafico radionico radiestesico n.5 (l’Amplificatore) del corso base insieme (oltre al testimone soggetto) ad un testimone oggetto che realizzerete, dove scriverete su di un fogliettino di carta bianca a penna nera in stampatello e leggibile il messaggio relativo alla vostra ricerca che sarà “RIPRISTINO DELLE FORZE VITALI DI MARIO ROSSI”, oppure “RIEQUILIBRIO EMOZIONALE / FISICO / MENTALE / SPIRITUALE DI MARIO ROSSI”, oppure “GUARIGIONE DEL FEGATO DI MARIO ROSSI” ecc…………………ed infine per una qualsiasi azione testata per realizzare poi una cura più mirata per un qualsiasi scopo.

- 5 -


Così facendo, vi servirete di validi ausili energetici per utilizzare al meglio ed in modo più preciso il grafico radionico radiestesico N.2 Il Numero Cosmico che vedremo qui di seguito:
Per trarre un numero corrispondente ad una qualsiasi vibrazione, stendete davanti a voi il grafico N.2 (il numero cosmico), con il simbolo di OMEGA verso il basso ed il simbolo ALFA verso l’alto; ora prendete il vostro pendolo e lasciatelo cadere al centro del grafico fra la cifra 15 e la cifra 9; in questo punto se dovete cercare un numero benefico per una qualsiasi azione terapeutica e non, oppure un numero corrispondente alla vibrazione di un rimedio ancora inesistente che sarà mirato poi per un qualsiasi problema da voi preimpostato per un qualsiasi paziente, potete apporre i testimoni-oggetto e soggetto assorbendo poi col pendolo per qualche minuto la loro vibrazione lasciandolo ruotare in senso antiorario; inoltre se volete ricercare un numero corrispondente alla vibrazione di un qualsiasi rimedio e/o non, ponete sempre al centro del grafico fra la cifra 15 e la cifra 9 il suo testimone-oggetto realizzato col metodo del decagono, oppure, meglio ancora l’oggetto stesso di qualsiasi testimone come una pasticca, assorbendo poi col pendolo per qualche minuto la loro vibrazione lasciandolo ruotare in senso antiorario; dopo qualche minuto, quando avete impregnato il pendolo dell’energia dei testimoni e completato correttamente tutti i passi preliminari sull’utilizzo del pendolo menzionati nel capitolo L’USO DEL PENDOLO nella dispensa del Corso Base, ponete al vostro pendolo la seguente domanda: “ESISTE UN NUMERO BENEFICO PER ……………(IL MAL DI FEGATO DI MARIO ROSSI)”, oppure “…….. PER IL RIPRISTINO DELLE FORZE VITALI DI MARIO ROSSI”, oppure “……………………………..PER IL RIEQUILIBRIO EMOZIONALE / FISICO / MENTALE / SPIRITUALE DI MARIO ROSSI”, ecc……..oppure: “ESISTE UN NUMERO ATTIVO DI QUESTO COLORE, RIMEDIO, AZIONE MENTALE, ecc…………………ed infine per una qualsiasi azione testata per realizzare poi una cura più mirata per un qualsiasi scopo); oppure ““ESISTE UN NUMERO CORRISPONDENTE ALLA VIBRAZIONE DI ……(menzionare l’oggetto, rimedio, situazione, ecc…..)……?”
A questo punto, se il vostro pendolo oscillerà lungo la retta che collega i simboli Alfa e Omega la risposta sarà affermativa, viceversa se il vostro pendolo oscillerà continuamente in senso rotatorio oppure non si muove affatto, la risposta sarà negativa e in questo frangente dovrete impostare un nuovo messaggio o una nuova intenzione mentale.
Nel caso il vostro pendolo risponderà in modo affermativo, procedete come di seguito:


  • a questo punto lasciate cadere in modo perpendicolare il vostro pendolo sul baricentro del simbolo Omega e per qualche minuto assorbitene radiestesicamente la sua radiazione lasciando che giri in senso antiorario;

  • ora ponete al vostro pendolo la seguente domanda: “DI QUANTE CIFRE E’ COMPOSTO IL NUMERO BENEFICO/ATTIVO PER …………” man mano per oscillazione il pendolo vi indicherà la casella corrispondente al numero di quante cifre sarà composto il vostro numero benefico che annoterete su di un foglio di carta;

  • una volta che siamo venuti a conoscenza che il nostro numero cosmico si comporrà di XX cifre (da 1 a 15), prendiamo il nostro pendolo e lasciamolo cadere perpendicolarmente sul baricentro del simbolo Alfa nella parte alta del grafico lasciando che per qualche minuto s’impregni in modo antiorario l’energia del simbolo stesso;

  • a questo punto formuliamo al pendolo la seguente domanda: “QUAL’E’ LA PRIMA CIFRA DEL NUMERO BENEFICO/ATTIVO PER …………” e successivamente “QUAL’E’ LA SECONDA CIFRA ……..ecc…..ecc….. fino a completare tutte le cifre……… man mano per oscillazione il pendolo vi indicherà la casella corrispondente al primo / secondo / terzo / ecc….ecc….numero che annoterete poi man mano su di un foglio di carta, completando così il vostro lavoro.

- 6 -

Infine, questo numero che avrete realizzato, sarà un validissimo testimone-oggetto energetico che potete inserire nel grafico radionico N.1 – PRODUTTORE DI ACQUE TERAPEUTICHE che ne veicolerà la frequenza al bicchiere d’acqua, oppure, potete utilizzarlo per la cura a distanza sul grafico radionico N.3 (Le 4 losanghe) come vedremo in seguito, realizzandolo, prima su di un fogliettino di carta bianca scritto a penna nera in stampatello in modo leggibile, per renderlo poi energeticamente più attendibile apponendolo al centro del Decagono (il grafico radionico radiestesico n.1 del corso base) per 30 minuti.


Potete inoltre aiutarvi anche con le tavole radiestesiche da pag. 45 a pag. 46 testando la parola chiave circa la natura della vostra intenzione mentale o azione più adatta ad una qualsiasi azione terapeutica, psichica e non.


IMPORTANTISSIMO:
SE AVETE REALIZZATO UN NUMERO CORRISPONDENTE A QUALSIASI VIBRAZIONE CONOSCIUTA, COME NEL CASO DI UN RIMEDO VIBRAZIONALE, ALLOPATICO OD OMEOPATICO BEN PRECISO, QUEST’ULTIMO SARA’ DEFINITIVO E VALIDO PER SEMPRE PER UN QUALSIASI UTILIZZO RADIONICO PER QUALSIASI CASO E SOGGETTO (REALIZZATEVI MAN MANO UN ELENCO DI NUMERI CORRISPONDENTI A DETERMINATI RIMEDI O AZIONI STANDARD); NEL CASO DI FENOMENI O AZIONI PSICHICHE PIU’ O MENO CONOSCIUTE, COMPLESSE E RELATIVE AD UN SOGGETTO BEN PRECISO, I NUMERI SARANNO VALIDI SOLO PER QUEL DETERMINATO CASO E SOGGETTO.

“Ricordiamo inoltre che non sono i numeri o le forme geometriche in sé che producono energia, ma bensì l’intenzione radiestesica dell’operatore di quel preciso momento che riproduce tali frequenze di qualsiasi tipo, concretizzandole materialmente in questo caso mediante ANCHE i numeri”.




N.B.: TUTTI I TESTIMONI OGGETTO DI QUALSIASI VIBRAZIONE REALIZZATI COL METODO DEL NUMERO COSMICO, RISULTANO PIU’ EFFICACI E DIRETTI, IN QUANTO IL GRAFICO RADIONICO RADIESTESICO N.2 – “IL NUMERO COSMICO” AMPLIFICA L’INTENZIONE DELL’OPERATORE RADIESTESICO CHE SI ACCINGERA’ A RIPRODURRE IN NUMERI SEMPRE UNA QUALSIASI INTENZIONE.

- 7 -

TERZO METODO
TECNICA RADIESTESICA DEL DECAGONO SUL GRAFICO RADIONICO RADIESTESICO “n.1 - IL DECAGONO” del Corso Base


Il terzo metodo consiste nel realizzare dei testimoni-oggetto in modo classico, ovvero nel modo in cui abbiamo già appreso nel corso base; questi testimoni-oggetto andranno utilizzati insieme al testimone-soggetto all’interno di diversi grafici radionici contemplati sia nel corso base, in quello avanzato e per la cura a distanza, incanalando le bio-radiazioni risanatrici dei medesimi al testimone-soggetto in modo più mirato ed efficace, personalizzando così ogni terapia su qualsiasi approccio testato.


Inoltre, grazie al percorso radiestesico “tipo” guidato e realizzato su delle tavole radiestesiche da pag. 19 dove sono menzionati tutta una serie di rimedi olistici naturali e vibrazionali conosciuti, è possibile rilevare la metodologia nonché i relativi rimedi che servono per ottimizzare una terapia radionica più mirata per una qualsiasi patologia su di un qualsiasi soggetto (dette tavole possono essere inserite o sostituite con altre tavole realizzate dall’operatore in base a metodologie terapeutiche più confacenti alle esigenze di qualsiasi tipo di approccio e/o malattia); quindi in base anche al responso di questo test radiestesico di rimedi vibrazionali (suggeriti da queste tavole nella presente dispensa) più adatti, l’operatore potrà realizzarli sotto forma di testimone-oggetto per tutti gli usi radionici personalizzando ogni terapia anche su tutti i grafici radionici finora conosciuti.
Per realizzare un testimone-oggetto di vostra creazione


(che potrà essere un colore, un medicinale allopatico ed omeopatico, un rimedio vibrazionale come pietre e cristalli, metalli, vitamine, fiori, erbe, piante, animali, essenze di vario tipo, un influsso planetario o di origine cosmica ed interplanetaria, un pensiero, un simbolo, uno scritto, note musicali, una carta del cielo completa preparata su misura da un astrologo competente per la correzione di eventuali influssi planetari nocivi testati, un passo delle sacre scritture in sanscritto, un mantra, una figura carismatica come il Buddha, il Cristo o alte intelligenze spirituali di qualsiasi cultura come Angeli ed Arcangeli, ecc…..ed infine tutto ciò che produce vibrazione ricordando che le scritture orientali, ideogrammi, simboli o geroglifici esprimono più chiaramente e direttamente la vibrazione di qualsiasi pensiero ed intenzione, ed infine ogni cosa),
prendete quindi semplicemente un bigliettino di carta bianca e scriveteci sopra a penna nera in modo leggibile, chiaramente ed in stampatello la natura del vostro testimone oggetto che avrete testato per la vostra cura ricordando che è possibile utilizzare per la cura radionica su qualsiasi grafico radionico come testimone-oggetto anche l’oggetto stesso del testimone come per es.: una pasticca, un flacone liquido omeopatico, una pietra, ecc…….oppure una foto dell’oggetto stesso di qualsiasi corpo che vibra come quelle planetarie, di galassie, di pietre preziose, reliquie, il foglio della posologia di qualsiasi rimedio, ecc……; una volta scelto, testato e preparato, lasciatelo caricare al centro del decagono per 30 minuti ogni volta prima di un qualsiasi utilizzo.
Nella pagina seguente, sono elencati pochi esempi di interessanti esperienze da poter effettuare con dei testimoni-oggetto parola, di colore, di rimedi, ecc…… per usi radionici all’interno di grafici radionici contemplati nel corso base, di modo che l’operatore possa comprendere come realizzarne di personali anche all’interno del resto dei grafici radionici in suo possesso:

- 8 -


ESEMPIO RELATIVO AL GRAFICO

RADIONICO

ESPERIENZE

INTERESSANTI DA POTER TESTARE ED EFFETTUARE

Aumento del potenziale energetico

(n.23 del corso base)


Avendo compreso che questo grafico radionico “aumenta” notevolmente ogni forma di energia, potete personalizzarlo anch’esso a seconda delle vostre necessità concentrandone la sua azione per mezzo di un testimone oggetto realizzato e caricato precedentemente sul decagono; successivamente apponetelo al centro di questo grafico insieme al testimone del soggetto; i termini usati per la realizzazione di questo testimone-oggetto potranno essere diversi, tenendo conto che l’azione è di potenziare l’energia; quindi per es.: RESISTENZA ALLO STRESS; SUCCESSO, GUARIGIONE, ecc…. (testate col pendolo il messaggio adeguato).




ESEMPIO RELATIVO AL GRAFICO

RADIONICO

ESPERIENZE

INTERESSANTI DA POTER TESTARE ED EFFETTUARE

Eliminatore di energie nocive

(n.15 del corso base)


Avendo compreso e appurato che questo potentissimo grafico radionico “disimpregna” in modo preciso ogni energia nociva presente in ogni organismo vivente e non, personalizzatelo a seconda delle vostre necessità concentrandone la sua azione per mezzo di un testimone-oggetto mirato, realizzato e caricato precedentemente sul decagono; quindi nel caso vi trovaste di fronte ad un soggetto affetto da “TUMORE AL FEGATO”, realizzate un testimone oggetto con scritto “DISIMPREGNAZIONE TOTALE DEL TUMORE AL FEGATO DI MARIO ROSSI, CHE RITORNI ALLA TERRA” per poi apporlo al centro del grafico n.15 insieme al testimone del soggetto, testandone i tempi di emissione radionica; oppure “DISIMPREGNAZIONE TOTALE DA (menzionare cose, persone, animali, situazioni, vizi, ecc.. purchè legati alla disimpregnazione), CHE RITORNI ALLA TERRA”, oppure per DISIMPREGNARE CISTI, NODULI, ed infine TUTTE QUELLE FORME DI ENERGIE RISTAGNANTI PRESENTI E/O GENERATE DAL/NEL CORPO, MENTE, EMOZIONI E SPIRITO che generano ogni malattia, utilizzandolo come bisturi radionico: tutto ciò vale anche per animali, piante, ambienti, situazioni, ecc…..

- 9 -


ESEMPIO RELATIVO AL GRAFICO

RADIONICO

ESPERIENZE

INTERESSANTI DA POTER TESTARE ED EFFETTUARE

Protezione preventiva

(n.14 del corso base)

Avendo compreso e appurato che questo potentissimo grafico radionico “protegge” in modo preventivo ogni organismo vivente e non da qualsiasi forma di energia a lui nociva, potete personalizzarlo a seconda delle vostre necessità concentrandone la sua azione per mezzo di un testimone-oggetto realizzato e caricato precedentemente sul decagono; quindi in questo caso potete stare solo nell’ambito della “protezione preventiva”; nel caso vi trovaste di fronte ad un soggetto sensibile da energie esterne di qualsiasi natura, per es.: psichica, tellurica, planetaria, radioattiva, naturale, virale, allergica, ecc….realizzate un testimone oggetto del tipo: PROTEZIONE TOTALE PER MARIO ROSSI DALL’ENERGIA DI……..(menzionare se conosciuto il nome e cognome di chi compie in modo accertato (mediante l’interrogazione mentale al vostro pendolo) attacchi psichici sul nostro soggetto) CHE RITORNI ALLA TERRA, oppure DALL’ENERGIA DEI BATTERI, oppure DALL’ENERGIA DEI POLLINI (menzionare eventualmente quelli accertati dal pendolo o dal medico, oppure DA RADIAZIONI DI ORIGINE NATURALE (menzionandole se conosciute), ……e infine tutto ciò che proviene dall’esterno.



Inoltre, potete allo stesso modo, realizzare altri testimoni-oggetto su tutti i grafici radionici in vostro possesso, ricordando di crearli in base al tipo di grafico radionico che utilizzerete, per es.: se utilizzerete un grafico radionico per problemi ormonali, per concentrarne maggiormente ed in modo preciso la sua azione risanatrice su di una particolare disfunzione accertata e testata, la vostra scelta di parole per la preparazione del vostro testimone-oggetto in questo caso saranno legate ad una parte specifica dell’apparato ormonale; se sarà un grafico radionico per l’intestino il vostro testimone-oggetto sarà legato ad una parte specifica di tutto l’apparato intestinale, se sarà un grafico radionico per la chance e il successo il vostro testimone-oggetto sarà legato a tutte quelle situazioni della vita quotidiana e non legate al successo come affari, giochi, amicizie, rapporti, e perché no, anche guarigioni !!!!, ……. e così via per tutti gli altri grafici radionici in vostro possesso………(aiutatevi ricercando la natura del vostro testimone-oggetto ausiliario anche con le tavole radiestesiche da pag. 19 a pag. 46).



N.B.: TUTTI I TESTIMONI OGGETTO DI QUALSIASI VIBRAZIONE REALIZZATI COL METODO DEL NUMERO COSMICO, RISULTANO PIU’ EFFICACI E DIRETTI.
- 10 -

LA GUARIGIONE A DISTANZA MEDIANTE IL CIRCUITO RADIONICO N.3 – LE 4 LOSANGHE

Questo fantastico dispositivo radionico, ha la proprietà di proiettare a distanza nello spazio e nel tempo, ad un qualsiasi soggetto sia esso una persona, animale, vegetale, oggetto, situazioni ecc…..le radiazioni o vibrazioni di tutti i tipi di testimoni-oggetto realizzati mediante diversi metodi radionici e non, oltre che qualunque rimedio stesso.


Per metterlo in funzione
Occorre innanzitutto orientare il presente grafico a Nord; apporre successivamente al centro del grafico un qualsiasi testimone-soggetto (se si tratta di una persona sarà unghie, capelli, ecc…) per il quale vi accingete ad inviare a distanza la radiazione che avrete testato per qualsiasi azione terapeutica e non, insieme a tutti i tipi di testimoni-oggetto terapeutici e non, che avrete realizzato a monte mediante vari metodi, come il numero cosmico scritto a penna nera su di un foglietto di carta, la tecnica del decagono, od i rimedi vibrazionali del percorso radiestesico “tipo” guidato e realizzato su delle tavole radiestesiche da pag. 19 realizzati con la tecnica del decagono e/o del numero cosmico. Aiutatevi anche con le tavole radiestesiche da pag. 45 a pag. 46, testando la parola chiave circa la natura della vostra intenzione mentale o azione più adatta ad una qualsiasi azione terapeutica, psichica e non; n.b: mediante il grafico radionico N.3 non si possono combinare più di 4-5 rimedi per emissione e per soggetto.

Dal momento che lo mettete in funzione, il grafico N.3 rimarrà attivo per circa tre ore, trascorse le quali, dovrete poi togliere tutti i testimoni e lasciare che per altre 3 ore le losanghe riacquistino la loro carica energetica originale (inoltre tre ore al giorno di emissione radionica sono sufficienti per compensare un giorno di terapia; testate per ogni soggetto col vostro pendolo i tempi più mirati).



Per un’azione radionica più diretta ed efficace, è possibile inoltre proiettare, con questo grafico radionico, ad un qualsiasi testimone-soggetto, l’oggetto stesso di un testimone-oggetto come potrebbe essere una pietra, una pasticca o un flacone liquido omeopatico, con l’unico inconveniente che dopo le tre ore di emissione radionica questi ultimi rimedi perdono irrimediabilmente di gran lunga la loro carica energetica originaria e, anche se successivamente lo ricaricherete sul decagono o sui grafici radiestesici N.6 e N.7 per riattivarne le energie, nel giro di un po’ di tempo i rimedi stessi comunque saranno resi sempre più esausti e quindi inutilizzabili; in ogni modo se realizzerete la vostra serie di rimedi scritti su di un fogliettino di carta bianca, realizzata col metodo del decagono, è comunque efficace e soprattutto a costo zero!!!!….. L’unico approccio a parità del precedente (ma a costo zero) che è possibile utilizzare, oltre al metodo del numero cosmico, è l’oggetto stesso del testimone-oggetto di un colore realizzato su di un fogliettino in modo tradizionale mediante pastelli naturali o tramite cartoncini perfettamente colorati da una stampante del Pc, di colori adatti al nostro caso e testati col pendolo, effettuando così la cromoterapia, ma…..andrà bene per il nostro soggetto questa metodologia?; la risposta sarà “non sempre”………(nel corso “Master in Radionica e Radiestesia” vedremo come è possibile anche grazie ai colori riprodurre fedelmente la stessa frequenza o radiazione di qualsiasi approccio energetico e radionico ossia come convertire in frequenza di colore la frequenza di un qualsiasi rimedio vibrazionale, di un medicinale, essenze ecc…ecc… e via via tutto ciò che ci prefiggiamo, a seconda degli approcci del singolo operatore, realizzando così un metodo di incanalamento radionico più diretto, in virtù del fatto di utilizzare radionicamente l’oggetto stesso del testimone-oggetto).
N.B.: TUTTI I TESTIMONI OGGETTO DI QUALSIASI VIBRAZIONE REALIZZATI COL METODO DEL NUMERO COSMICO, RISULTANO PIU’ EFFICACI E DIRETTI.
- 11 -
  1   2   3   4


Verilənlər bazası müəlliflik hüququ ilə müdafiə olunur ©azrefs.org 2016
rəhbərliyinə müraciət

    Ana səhifə