Il mio idolo è la squadra di calcio della Juventus




Yüklə 9.73 Kb.
tarix25.04.2016
ölçüsü9.73 Kb.
ù
Il mio idolo è la squadra di calcio della Juventus.

È il mio idolo non solo perché è un club del mio sport preferito, ma anche perché ha finito il campionato 2010/2011 settimo, ma quello 2011/2012 al primo posto, con 44 punti:questo significa che, con un po’ di allenamento, si possono fare “miracoli”!

Sono sempre stato un fan juventino perché, da quando sono nato, ho sempre visto solo in “bianco e nero”dato che papà, zio, cugina, mamma, zia, l’altro zio egli amici sono bianconeri “ dalla testa ai piedi !!!

Da sinistra in piedi : Paolo de Ceglie,

Giorgio Chiellini, Alessandro Matri,

Simone Pepe, Andrea Barzagli, Gigi

Buffon.


Da sinistra in ginocchio : Emanuele

Giaccherini, Stephan Lichtsteiner,

Andrea Pirlo, Claudio Marchisio,

ALESSANDRO DEL PIERO (capitano).


Solo mia zia è interista,mentre mio cugino tifa qualunque squadra in cui vada Zlatan Ibrahimovic.
Sono andato a vedere un allenamento della Juventus a Vinovo

e mi sono divertito moltissimo a vedere: tutti quei palloni calciati dagli attaccanti di categoria A (Alessandro del Piero e Alessandro Matri)




tutti quelli parati da Gigi Buffon

tutti quegli striscioni con scritto:

ALEX, UNO DI NOI



COME TE, NESSUNO MAI
Ho deciso di mettermi anche io comodo sulla poltrona, con i pop-corn, a guardare le partite, perché mia zia mi ha salvato” da morte certa” : era la finale del 2003 di Champions League, io avevo solo 4 anni ed ero dal padre di mio zio a vedere la Juve contro il Bayern Monaco.

Ovviamente, “non capivo ancora niente di calcio “,essendo nato nel 1999, quindi stavo giocando con i miei giocattoli che avevo portato.

Ad un certo punto, vidi quella “scatola”, che mostrava puntini neri che venivano inseguiti da quelli rossi, allora mi misi a un millimetro dalla scatola, incantato da quella luce ( fu quello il mio errore! ).

Mancava un minuto al 90° e, come ho già detto prima, la Juve stava attaccando:Nedved era sulla fascia, la crossò sul 1° palo, Robben la rispedì fuori dall’area, Del Piero al volo……….

GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLL: 1 – 0

Non appena la rete della porta si mosse, tutti si buttarono sulla T.V., con me in mezzo, e mia zia mi spostò all’ultimo secondo !!!!!!!!!!!!


Per il mio 13° compleanno, voglio andare alla sede del club, per farmi firmare il pallone ufficiale da tutti i giocatori della Juventus, comprare maglia, braghe e calze ufficiali della Juventus e calpestare l’erba dove si è seduto Boniperti quando ha fatto il discorso dell’inaugurazione dello “Juventus Stadium” .

Il mio cuore è a strisce BIANCONERE e resterà così per sempre……






Verilənlər bazası müəlliflik hüququ ilə müdafiə olunur ©azrefs.org 2016
rəhbərliyinə müraciət

    Ana səhifə