Comune di montecatini terme




Yüklə 24.29 Kb.
tarix27.02.2016
ölçüsü24.29 Kb.


Registro Pubblicazione n. @num_pubbl



COMUNE DI MONTECATINI TERME
SERVIZIO

Segreteria Generale Attività Produttive e Politiche Sociali”


C O P I A



DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

N. 651

DEL 21/05/2008.

OGGETTO: GETTONI DI PRESENZA SPETTANTI AL CONS. MARIO BAGNOLI. PERIODO 1 GENNAIO 2008 - 28 MARZO 2008. LIQUIDAZIONE AGLI EREDI.
IL DIRIGENTE
VISTA la propria precedente determinazione n. 87 in data 17.01.2008 avente per oggetto . “Anno 2008. Gettone Di Presenza Dei Consiglieri Comunali. Impegno Di Spesa Per Il Primo Trimestre 2008” (impegni n.817/2008 e n. 818/2008 relativo all’onere IRAP);


    CONSIDERATO che in data 28 marzo 2008 è deceduto il consigliere comunale Mario BAGNOLI;

    CONSIDERATO che la somma dovuta e spettante al cons. Mario BAGNOLI quale gettone di presenza per partecipazione a riunioni del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari Permanenti per il periodo 01.01.2008 - 28.03.2008, ammonta ad euro 197,82;

    CONSIDERATO altresì, che si rende necessario procedere alla liquidazione di quanto dovuto al consigliere Mario Bagnoli, per il periodo 01.01.2008 - 28.03.2008 ai suoi legittimi eredi,

    PRESO ATTO della dichiarazione in data 24 aprile 2008 – prot. n. 13596 - dalle signore:

  • Luciana SALIS, - coniuge - (.c.f SLS LCN 37D66 B 729R.), nata a Carate Brianza il 26 aprile 1937 e residente in Montecatini Terme C.so Roma, 5;

  • Lilia BAGNOLI – figlia – (c.f. BGN LLI 64M47 E 715M), nata a Lucca il 7 agosto 1964 e residente in Montecatini Terme, via Peloni n. 15/a;

  • Rita BAGNOLI – Figlia - (C.F. bngrti 70D45 e715L) nata a Lucca il 5 aprile 1970 e residente in Firenze, via A. Traversari n. 58, a cui risultano allegati : atto notorio, Notaio Lenzi rep. N. 52.704 raccolta n. 29.227 registrato a Pescia il 3 aprile 2008 n. 1276 Serie 1T, verbale pubblicazione di testamento olografo Notaio Lenzi rep. n. 52.703 raccolta n. 29.226 registrato a Pescia il 3 aprile 2008 n. 1275 serie 1T e certificato di morte del loro congiunto, cons. Mario Bagnoli, con cui si indicano quali eredi del cons. Mario Bagnoli, le dichiaranti, signore:

  • Luciana SALIS, - coniuge - (.c.f SLS LCN 37D66 B 729R.), nata a Carate Brianza il 26 aprile 1937 e residente in Montecatini Terme C.so Roma, 5 (

  • Lilia BAGNOLI – figlia – (c.f. BGN LLI 64M47 E 715M), nata a Lucca il 7 agosto 1964 e residente in Montecatini Terme, VIA Peloni n. 15/a

  • Rita BAGNOLI – Figlia - (C.F. bngrti 70d45 e715L) nata a Lucca il 5 aprile 1970 e residente in Firenze, via A. Traversari n. 58;



    PRESO ATTO , altresì, che nella citata dichiarazione in data 24 aprile 2008 – prot. n. 13596 - le signore Luciana SALIS, Lilia BAGNOLI e Rita BAGNOLI richiedono che le spettanze dovute siano accreditate -sul conto corrente bancario intestato alla sig. Luciana SALIS, coniuge - (.c.f SLS LCN 37D66 B 729R.), nata a Carate Brianza il 26 aprile 1937 e residente in Montecatini Terme C.so Roma, 5 , Cassa di Risparmio di Lucca, Pisa, Livorno filiale di Montecatini Terme, IBAN IT 69E 06200 70460 000000210695;

    PRESO ATTO che in data 24 aprile 2008 l’ufficio Assistenza Consiglio Comunale e Commissione ha proceduto alla liquidazione delle spettanze ai Consiglieri comunali a titolo di importo quale gettone di presenza per partecipazione a riunione del Consiglio comunale e delle Commissioni permanenti per il periodo 1.1.2008 – 31.3.2008 con esclusione del cons. Mario Bagnoli, deceduto in data 28 marzo 2008;

    RAVVISATA la necessità di procedere alla liquidazione dei gettoni di presenza spettanti al cons. Mario Bagnoli, deceduto in data 28 marzo 2008, agli eredi dello stesso più sopra indicati;



VISTO l’art. 163 del D.Lgs. n. 267/2000, il quale disciplina l’esercizio provvisorio;
CONSIDERATO che al comma 3 del medesimo articolo è stabilito che “ove la scadenza del termine per la deliberazione del Bilancio di Previsione sia stata fissata da norme statali in un periodo successivo all’inizio dell’Esercizio Finanziario di riferimento, l’esercizio provvisorio si intende automaticamente autorizzato sino a tale termine e si applicano le modalità di gestione di cui al comma 1, intendendosi come riferimento l’ultimo bilancio definitivamente approvato”;
VISTO il Decreto del Ministero dell’Interno del 20 dicembre 2007 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 302 del 31 dicembre 2007, il quale dispone che il termine di deliberazione del Bilancio di Previsione degli Enti Locali per l’anno 2008, è differito al 31 marzo 2008;
VISTO altresì il Decreto del Ministero dell’Interno del 20 marzo 2008 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 75 del 29 marzo 2008, il quale dispone che il termine per la deliberazione del bilancio di previsione per l’anno 2008 da parte degli enti locali è ulteriormente differito al 31 maggio 2008;
CONSIDERATO che, al momento, il Bilancio di Previsione 2008 non risulta ancora predisposto, rendendosi tuttavia necessaria l’adozione degli impegni di spesa di cui sopra e ciò per poter ottemperare tempestivamente alle numerose incombenze di gestione in carico a questo ufficio e garantire in tale maniera la continuità dei servizi di cui sopra;
VISTO l’art. 9 del Regolamento di Contabilità di questo Comune;
VISTO e richiamato il Bilancio Pluriennale 2007/2009 approvato in allegato al Bilancio di Previsione 2007 con Delibera di Consiglio Comunale n. 48 del 25.05.2007, esecutiva;
RICHIAMATA la Delibera di Giunta Comunale n. 186 del 06 giugno 2007 con la quale è stato approvato, contestualmente al PEG 2007 – parte contabile, il PEG pluriennale 2007/2009;

DATO ATTO che la presente determinazione è ammissibile e procedibile in quanto coerente con la Relazione Previsionale e Programmatica approvata nell’anno 2007, nonché con quella ancora in fase di predisposizione per l’anno 2008 e con i vigenti atti di indirizzo dell’Amministrazione a carattere generale, quali Statuti e Regolamenti;
APPURATO che il presente provvedimento rientra nella casistica di “Determina” così come statuito dalle normative vigenti;
ATTESO che il capitolo di spesa interessato è stato affidato alla diretta gestione della sottoscritta;
VISTI:

- il vigente Regolamento di Contabilità;



- il vigente Regolamento dei Procedimenti di Spesa in Economia;
VISTO il D. Lgs. n.165/01;
VISTO il D.Lgs. 18 Agosto 2000, n.267 “Testo unico delle Leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali”;
DETERMINA

Per i motivi espressi in narrativa:




  1. DI DARE ATTO che la somma di euro 197,82 dovuta al cons. Mario BAGNOLI, deceduto in data 28 marzo 2008 sarà liquidata e pagata agli eredi dello stesso, signore:

  • Luciana SALIS, - coniuge - (.c.f SLS LCN 37D66 B 729R.), nata a Carate Brianza il 26 aprile 1937 e residente in Montecatini Terme C.so Roma, 5 (

  • Lilia BAGNOLI – figlia – (c.f. BGN LLI 64M47 E 715M), nata a Lucca il 7 agosto 1964 e residente in Montecatini Terme, VIA Peloni n. 15/a

  • Rita BAGNOLI – Figlia - (C.F. bngrti 70d45 e715L) nata a Lucca il 5 aprile 1970 e residente in Firenze, via A. Traversari n. 58, come da atto notorio, Notaio Lenzi rep. n. 52.704 raccolta n. 29.227 registrato a Pescia il 3 aprile 2008 n. 1276 Serie 1T, verbale pubblicazione di testamento olografo Notaio Lenzi rep. n. 52.703 raccolta n. 29.226 registrato a Pescia il 3 aprile 2008 n. 1275 serie 1T e certificato di morte del loro congiunto, cons. Mario Bagnoli,



  1. DI IMPUTARE la spesa complessiva di euro 197,82 sul cap. 200 “Indennità ai membri Consiglio e Giunta – Organi istituzionali” - Titolo 1 – Funzione 1 – Servizio 1 – Intervento 3 del bilancio 2008 in fase di predisposizione;




  1. DI PRECISARE che l’onere l’IRAP di € 16,81 relativo all’importo di cui al punto precedente trova copertura sul cap.375 “Imposte e tasse diverse – Gestione diretta – Organi istituzionali”, tit. I, Funz,01, Serv. 01, Int. 07 del bilancio 2008 in fase di predisposizione;


  1. DI DARE ATTO , altresì, vista la citata dichiarazione in data 24 aprile 2008 – prot. n. 13596 – delle signore Luciana SALIS, Lilia BAGNOLI e Rita BAGNOLI, che le spettanze dovute saranno accreditate -sul conto corrente bancario intestato alla signora Luciana SALIS, coniuge - (.c.f SLS LCN 37D66 B 729R.), nata a Carate Brianza il 26 aprile 1937 e residente in Montecatini Terme C.so Roma, 5 , Cassa di Risparmio di Lucca, Pisa, Livorno filiale di Montecatini Terme, IBAN IT 69E 06200 70460 000000210695;



  2. DI DARE ATTO che, ai sensi e per gli effetti della legge 241/1990, la responsabilità del presente procedimento e della sua esecuzione è stata assegnata alla dipendente Gai Lorella Istr.re Amm.vo Contabile – Servizio I – Affari Generali ed Organizzazione.



* * *

  • che copia della presente determinazione verrà trasmessa:

  • ai Servizi Finanziari;

  • all’Ufficio Personale;

  • all’U.O. Consiglio Comunale e Presidenza del Consiglio;

  • all’Ufficio Segreteria per la rituale pubblicazione all’Albo Pretorio del Comune per 15 giorni consecutivi.



Il presente provvedimento, pur essendo atto monocratico, diverrà efficace ed esecutivo una volta rilasciato il VISTO CONTABILE ai sensi dell’art. 151, comma 4, del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267.
* * *


IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO

F.to CORTESI MARCO



Segreteria Generale Attività Produttive e Politiche Sociali


CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

La presente determinazione viene pubblicata oggi all’Albo Pretorio del Comune per rimanervi 15 giorni consecutivi.


Montecatini Terme, @data_pub

F.to IL FUNZIONARIO INCARICATO




FOGLIO N. -





Verilənlər bazası müəlliflik hüququ ilə müdafiə olunur ©azrefs.org 2016
rəhbərliyinə müraciət

    Ana səhifə