Adriano Celentano Il ragazzo della via Gluck Contenuti: lessico, preposizioni, articoli




Yüklə 32.92 Kb.
tarix22.04.2016
ölçüsü32.92 Kb.

Adriano Celentano - Il ragazzo della via Gluck


Contenuti: lessico, preposizioni, articoli

Livello QCER: B1

Tempo: 45 minuti

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––


La migrazione interna che interessa l’Italia dagli anni ’50 fino ad oggi, causa molti problemi non solo a livello individuale, umano ed esistenziale, come, in parte, ci racconta Eros Ramazzotti. L’integrazione fra nord e sud, fra est e ovest, non è facile: fra le diverse regioni d’Italia ci sono profonde differenze storiche, economiche, culturali, sociali e linguistiche.
I cambiamenti nel nostro Paese sono sostanziali e riguardano anche l’urbanistica, l’architettura e l’ambiente. Si costruiscono strade, autostrade, porti, aeroporti e linee ferroviarie che facilitano l’integrazione, il turismo verso il Bel Paese, gli scambi e i commerci. Nascono in fretta enormi periferie per accogliere i lavoratori che lasciano le campagne in cerca di un lavoro fisso. L’inquinamento comincia ad essere un problema per un Paese che era agricolo. Nascono i movimenti ambientalisti ed ecologisti.

Dal nord al sud dell’Italia, un nastro di asfalto attraversa l’Italia, l’Autostrada del Sole

Nord



Centro

Valle d'Aosta

Toscana

Piemonte

Umbria

Liguria

Marche

Lombardia

Lazio

Trentino Alto Adige

Abruzzo

Veneto

Sud

Friuli Venezia Giulia

Molise

Emilia Romagna

Campania

 

Puglia

 

Basilicata

 

Calabria

Altri Stati

Isole

San Marino

Sicilia

Città del Vaticano

Sardegna

Un cantante, fra tanti altri, interpreta molto bene questo complesso periodo per l’Italia. E’ Adriano Celentano.






Nasce a Milano nel 1938, nella mitica via Gluck che canterà in una sua canzone famosissima, da genitori che vengono al nord dalla Puglia, in cerca di lavoro. Inizia a cantare nel 1957, quando si presenta al ‘I° festival italiano del rock’, con ‘Il mio bacio è come un rock’. Continua con il rock fino al 1961, quando al Festival di Sanremo canta ’24.000 baci’, in coppia con Little Tony.

Poi la sua musica e si suoi testi diventano più complessi. E’ un uomo profondamente religioso, che dimostra una grande sensibilità verso temi diversi, che ama la sua terra e che sente le difficoltà del nuovo modo di vivere. Compone canzoni d’amore, come ‘Azzurro’, ‘Siamo la coppia più bella del mondo’, ‘Chi non lavora non fa l’amore’, ma affronta anche i problemi nuovi, come quello dell’urbanizzazione in ‘Il ragazzo della via Gluck’, dell’inquinamento in ‘Un albero di trenta piani’, dell’economia in ‘Svalutation’.



La canzone Il Ragazzo della via Gluck di Adriano Celentano, è ricca di parole fortemente simboliche, che dimostrano il grande amore del cantante per la vita semplice che aveva da bambino.






La casa di via Gluck


Attività 1 – Leggere e cercare di comprendere il significato delle seguenti parole ed espressioni, anche con l’aiuto del dizionario:
Erba

Catrame

Cemento

• …a piedi nudi a giocare nei prati…

• …non scorda la sua prima casa….

• ….ora con i soldi, lui può comperarla….

Là dove c’era l’erba adesso c’è….

• ….lascio il mio cuore…

• …lavarsi in casa senza andare nel cortile…..
Attività 2 – Ascoltare ‘Il Ragazzo della via Gluck’ una o due volte e poi karaoke!

http://www.youtube.com/watch?gl=IT&hl=it&v=6AXNRi4dtJY&feature=related
Attività 3 – Nella prima strofa della canzone qui sotto trascritta, mancano dei nomi. Completala!
Questa è la …….
di uno di noi,
anche lui nato per caso in ……..Gluck,
in una………, fuori città,
gente tranquilla, che lavorava.
Là dove c'era l'…… ora c'è
una …….,
e quella casa
in mezzo al verde ormai,
dove sarà?



Attività 4 – Nella seconda strofa della canzone qui sotto trascritta, mancano i verbi. Completala!
Questo ragazzo della via Gluck,
………………a giocare con me,
ma un giorno disse,
vado in città,
e lo ………….mentre…………….,
io gli domando amico,
non sei contento?
………….finalmente a stare in città.
Là ………………le cose che non hai avuto qui,
potrai in casa senza andar
giù nel cortile
!

Attività 5 – Nella terza strofa della canzone qui sotto trascritta, mancano le preposizioni. Completala!
Mio caro amico, disse,
qui sono nato,
……questa strada
ora lascio il mio cuore.
Ma come fai …non capire,
è una fortuna, ………voi che restate
….piedi nudi a giocare ……….prati,
mentre là ……….centro respiro il cemento.
Ma verrà un giorno che ritornerò
ancora qui
e sentirò l'amico treno
che fischia così,
"wa wa"!


GRAMMATICA!
Gli articoli nella lingua italiana

La lingua italiana ha articoli diversi per genere, maschile e femminile, e per numero, singolare e plurale.


Gli articoli determinativi maschili sono:

il per il singolare. Es: Il libro che sto leggendo è bellissimo

i per il plurale. Es. I libri che ho comprato sono sul tavolo
Gli articoli determinativi femminili sono:

la per il singolare. Es: La macchina di Paolo è italiana

le per il plurale. Es. Le macchine italiane sono molto eleganti.
Come si sa, tutte le regole hanno una eccezione e anche gli articoli italiani ne hanno una. Davanti a:

• ‘s seguita da un’altra consonante (sb, sc, sd, sf, sg, sl, sm, sn, st, sv)

Vocale (a, e, i, o, u)

Z

Pn, Gn, Ps, W

Si usa sempre l’articolo lo per il singolare gli per il plurale
Ess: Lo studente italiano si chiama Paolo

Gli sconti sono del 30%

L’amico di Anna è francese

Gli amici nostri sono italiani

Nel caffè ci metto sempre lo zucchero

I bambini portano gli zaini

Il giovedì gli italiani mangiano gli gnocchi



Devo cambiare gli pneumatici della macchina
Attività 6 – Inserire nelle frasi seguenti l’articolo giusto


  1. Dove hai messo ………….macchina fotografica?

  2. Dove hai messo ………….occhiali da sole?

  3. Venite a mangiare! …………..tavola è pronta!

  4. Come si chiamano ………….tue amiche?

  5. Hai visto ………ultimo film di Roberto Benigni?

  6. E’ finito……………..zucchero, vado a comprarlo.

  7. …………..psicologo di Maria è molto bravo.

  8. …….. wisky scozzese è il migliore.

  9. ………..amico di Paolo è ingegnere

  10. ………….studenti italiani arrivano domani.


Attività 7 – Cerca l’errore!!
Trova gli articoli sbagliati nelle frasi seguenti


  1. Mi presti lo tuo dizionario?

  2. Il giornale di oggi parla del turismo in Italia

  3. Il zio di Anna è dottore

  4. Oggi mamma prepara i gnocchi!

  5. Come si chiama il psicologo di Anna?

  6. Chiama il studente francese, voglio parlargli.


Verilənlər bazası müəlliflik hüququ ilə müdafiə olunur ©azrefs.org 2016
rəhbərliyinə müraciət

    Ana səhifə